Benvenuto sullo spazio blog " LA TERRA DEL...

Prima di distinguere una tipologia dei canti...

 

Da sempre il canto e...

 

Aria de li trainieri

TESTO TRADIZIONALE E TRADUZIONE

Aria de li trainieri

Aggiu persulu sonnu ca de l'occhi mei
ca scendu e benenendu passando de quai.

E lu pregiu de lu trainu è lu cavallu
e lu pregiu de la donna è lu cappellu.

Amame beddha e rienime ma lu core
ca se bo' me senti sta ca sera cantare

E amame bella mia
ca tegnu cose
e tegnu nu panerinu de cerase.

E cavallu famme fare ca mo' sta salita
e ca a Napoli te cattu ca la sonajera.

Aria dei carrettieri

Ho perso il sonno dei miei occhi
con il mio andare, venire e passare di qua.

Il vanto del carro è il cavallo
e quello della donna sono i capelli.

Amami mia bella e tienimi il cuore
se vuoi sentirmi cantare stasera.

Amami mia bella
che ho delle cose (per te)
ho un panierino di ciliege.

Cavallo ora fammi fare questa salita
che a Napoli ti comprerò la sonagliera

 

Sede

Via del Fosso, snc 

Lucugnano - Tricase - Lecce

ITALIA

Newsletters

Iscriviti per ricevere gli ultimi aggiornamenti, notizie e altro ancora...

Contatti

Puoi contattarci tramite:

Web: Contattaci Online

info@laterradelrimorso.it