Beddhra ci stai luntanu

TESTO TRADIZIONALE E TRADUZIONE

Beddhra ci stai luntanu

Beddhra ci stai luntanu e bbo mme viti
nfacciate alla fenescia de lu punente.

ci senti friddu suntu li mei suspiri
ci senti cautu ete stu core ardente.

ci unde viti a mare nu lle timire
suntu te lacrime fiumi currenti.

E cci pe l'aria senti uci e lamenti
su jeu ca te te chiamu e nnu me senti.

Allu paese meu se fila l'oru
a ddhrai se mangia sempre
pane te cranu.

Bella se stai lontano

Bella, se stai lontano e vuoi vedermi
affacciati alla finestra di ponente.

Se senti freddo sono i miei sospiri
se senti caldo è questo cuore ardente.

Se onde vedi a mare non le temere
sono di lacrime fiumi correnti.

E se nell'aria senti voci e lamenti
sono io che ti chiamo e non mi senti.

Al mio paese si fila l'oro
li si mangia sempre
pane di grano.

Sondaggio

Ti piace la nuova grafica del sito laterradelrimorso.it ?

Per noi la tua opinione è molto importante! Ti ricordiamo che: i valori da 1 a 5 hanno valenza negativa, i valori da 6 a 7 sono neutri, invece i valori da 8 a 10 identificano un giudizio positivo. Il sondaggio è aperto dal 18-06-2018 e terminerà il 21-07-2018. I risultati saranno visibili a tutti dal 22-07-2014. Grazie anticipatamente dallo staff di ApWebManagement per aver espresso la tua opinione.

10
80% (8 voti)
4
10% (1 voto)
8
10% (1 voto)
1
0% (0 voti)
2
0% (0 voti)
3
0% (0 voti)
5
0% (0 voti)
6
0% (0 voti)
7
0% (0 voti)
9
0% (0 voti)
Total votes: 10