Benvenuto sullo spazio blog " LA TERRA DEL...

Prima di distinguere una tipologia dei canti...

 

Da sempre il canto e...

 

E quiddhi (Martano)

TESTO TRADIZIONALE E TRADUZIONE

E quiddhi

E quiddhi de nanti lassateli scire
e vene lu ventu li, mia amore, li fa cotulare
e capelli d'oru, mia amore,
li fa cumparire
e de tutte le zitelle, mia amore,
foi domadatu
e videre e di chi sono oh,
sti biondi capelli
e videre di chi sono e sti biondi capelli
c'aggiu amato
e sono della mia bella, mia amore,
c'aggiu amato, oh.

E quelli

Quelli sulla fronte lasciali andare
e viene il vento, mio amore, e li fa muovere
e come capelli d'oro, mio amore,
li fa sembrare
e da tutte le ragazze, mio amore,
mi fu chiesto
per vedere di chi fossero
quei biondi capelli
e vedere di chi sono quei biondi capelli
che ho amato
e sono della mia bella, mio amore,
che ho amato, oh!

 

Sede

Via del Fosso, snc 

Lucugnano - Tricase - Lecce

ITALIA

Newsletters

Iscriviti per ricevere gli ultimi aggiornamenti, notizie e altro ancora...

Contatti

Puoi contattarci tramite:

Web: Contattaci Online

info@laterradelrimorso.it