Benvenuto sullo spazio blog " LA TERRA DEL...

Prima di distinguere una tipologia dei canti...

 

Da sempre il canto e...

In Primo Piano:

A Mottola Bicentenario della Festa Del Carmine Celebrazioni dal 13 al 16 luglio. E arriva l’indulgenza plenaria di Papa Francesco.

Posizione

Chiesa del Carmine
Via Giuseppe Mazzini, 56
74017 Mottola
Italia
IT
Italiano
MOTTOLA Condizioni Meteo

I festeggiamenti civili per la Madonna del Carmine compiono 200 anni: grande attesa, a Mottola, per questo importante traguardo che sarà celebrato dal 13 al 16 luglio 2019 nel comune del tarantino. Era il 20 maggio 1819 quando l’assemblea della Confraternita del Carmine deliberò per la prima volta la festa civile in onore della sua Vergine. Da allora, ogni anno e senza sosta, a luglio si celebra la Madonna del Monte Carmelo, patrona dei massari mottolesi. L’aspetto religioso si coniuga con eventi e spettacoli: tante le sorprese in questo Bicentenario della festa civile.

Un entusiasmo arricchito anche dal segnale di vicinanza tra Mottola e la Santa Sede. Per l’occasione, infatti,  Papa Francesco ha concesso il dono dell’indulgenza plenaria che potrà lucrarsi nella chiesa del Carmine dal prossimo 13 luglio fino al 22 aprile 2020.

«Due date significative – commenta il priore Vito Greco – il 13 coincide con l’inizio della festa e il 22 è il giorno in cui, nel 1506, la Vergine apparve nel Santuario rupestre di Mottola, oggi noto come “Madonn Abbasc”. La decisione di Sua Santità è un privilegio, frutto di un’intesa nata nel 2016 quando la nostra Confraternita ha portato a Roma la statua della Madonna e il Pontefice ha provveduto all’imposizione canonica con benedizione e dono degli scapolari».

 

A MOTTOLA BICENTENARIO DELLA FESTA DEL CARMINE. Celebrazioni dal 13 al 16 luglio. E arriva l’indulgenza plenaria di Papa Francesco

Il programma dei festeggiamenti entrerà nel vivo sabato 13 luglio 2019. Alle 18:30 l’uscita della statua della Vergine verso piazza XX settembre dove,alle 19:30, ci sarà l’apertura dell’anno giubilare. Il vescovo di Castellaneta mons. Claudio Maniago presiederà la santa messa. A seguire l’apertura della Porta Santa della chiesa del Carmine. Per l’occasione, Coldiretti offrirà alla Vergine le primizie della terra, per ricordare l’antica tradizione mottolese dei contadini che portavano grano alla Confraternita in segno di devozione. La Chiesa sarà aperta in veglia di preghiera tutta la notte.

Domenica 14 la celebrazione eucaristica alle 19:30 con il 50esimo di professione religiosa di Suor Aurelia Piepoli, consorella del Carmine. Lunedì 15 alle 19:00 il rito di ingresso nella congrega di simpatizzanti e aspiranti, con l’imposizione dello scapolare e consacrazione alla Vergine.

Giornata clou martedì 16 luglio con “Mottola città in festa”. Si parte alle 7:00 con la prima santa Messa nel santuario “Madonn Abbasc”. Nella chiesa del Carmine, al mattino, celebrazioni eucaristiche ogni ora e, alle 12:00, supplica alla Madonna e, dopo la messa, discesa dal trono.

Alle 17:30 il momento principale con la processione dell’effige della Vergine, portata a spalla dalla “colonna dei massari”. L’arrivo in piazza XX settembre alle 18:30 con l’atto di consacrazione della città alla Madonna del Carmine e omaggio floreale da parte del sindaco. 

 

 

MOTTOLA: IN TERRAZZA CON LA MUSICA DI PREZIOSO E MARVIN

Festeggiamenti per la Madonna del Carmine. Il 14 luglio 2019 il concerto dei due famosi dj e producer

Quattro giorni tra musica, buon cibo, e lo spettacolo delle luminarie. Mottola accende l’estate con i festeggiamenti civili in onore della Madonna del Carmine. Un cartellone ricco, denominato “La festa grande”, allestito dall’associazione "Mottola la città in Festa" in collaborazione con la Confraternita del Carmine eil patrocinio dell’amministrazione comunale.

(Annullato per l''allerta meteo) : Non si svolgerà sabato 13 luglio 2019 con “La campagna in festa”. Nel centro cittadino, degustazione e presentazione di prodotti tipici del territorio con le aziende di Coldiretti Taranto e Campagna Amica. Alle 21:30 in piazza XX settembre concerto dei Tarantatré: mottolesi, coniugano musica popolare nuovesonoritàcon un mix di tarantelle e pizzica. Soprattutto, eseguiranno l’inno “La fest d lu Carmn” scritto dal priore Vito Greco e da Domenico Rogante, membro fondatore del gruppo.

A causa dell’allerta meteo, sono stati annullati gli appuntamenti di sabato 13 luglio dei festeggiamenti della Madonna del Carmine di Mottola, che proseguiranno nei giorni successivi.

Questo il nuovo calendario:

Domenica 14 luglio saranno sempre a disposizione gli stand dei produttori agricoli. Inoltre, ci sarà la terza domenica aperitivo a tema “Anni 50/60” con coreografie di ballerini in abito d’epoca. La sede sarà il lounge bar Lì X Lì, co-organizzatore dell’appuntamento.

Domenica 14 luglio

Alle 18:30 l’uscita della statua della Vergine verso piazza XX settembre dove,alle 19:30, ci sarà l’apertura dell’anno giubilare. Il vescovo di Castellaneta mons.Claudio Maniago presiederà la santa messa. A seguire l’apertura della Porta Santa della chiesa del Carmine. Per l’occasione, Coldiretti offrirà alla Vergine le primizie della terra. La Chiesa sarà aperta in veglia di preghiera tutta la notte.

Nel centro cittadino, degustazione e presentazione di prodotti tipici  con gli stand di Coldiretti e Campagna Amica. Inoltre, ci sarà la terza domenica aperitivo a tema “Anni 50/60” con coreografie di ballerini in abito d’epoca. La sede sarà il lounge bar Lì X Lì, co-organizzatore dell’appuntamento.

Alle 20:00 le strade del centro saranno animate dalla travolgente Conturband, composta da quindici musicisti che lasceranno poi spazio all’evento più atteso: il concerto di Marvin e Prezioso (ore 21:00, terrazze del Mezzogiorno). Dj, produttori musicali e anima della dance anni 2000, hanno fatto ballare un’intera generazione e stanno riportando in tour i fasti della musica da discoteca di inizio millennio. Nati artisticamente nel 1999, hanno scalato le classifiche europee con brani diventati cult come “Tell me why”, “Let me stay”, “Let’s talk about a man”, e la cover di Franco Battiato “Voglio vederti danzare”.

Lunedì 15 l’accensione delle luminarie a ritmo di musica. A seguire, il concerto bandistico Città di Ailano, formazione proveniente dalla cittadina campana.
Il giorno successivo, martedì 16, ancora luminarie musicali e spazio al folklore con il concerto bandistico Città di Lecce. I festeggiamenti si chiuderanno alle 23:30 con il grandioso spettacolo pirotecnico con vista da Largo Rotonda. La Maxima Fireworks offrirà uno show mozzafiato di luci e colori per salutare al meglio l’edizione 2019. 

 

Evento Promosso da:

Dott.Fabrizio Cafaro

Giornalista Professionista

Addetto Stampa e Social Media Manager

Mappa Località Evento: 
 

Sede

Via del Fosso, snc 

Lucugnano - Tricase - Lecce

ITALIA

Newsletters

Iscriviti per ricevere gli ultimi aggiornamenti, notizie e altro ancora...

Contatti

Puoi contattarci tramite:

Web: Contattaci Online

info@laterradelrimorso.it