Evviva la regina (Cannole)

TESTO TRADIZIONALE E TRADUZIONE

Evviva la regina (Cannole) Tale canto non è propriamente salentino ma lo si ritrova in alcune diverse varianti in tutta Italia.

 

Evviva la regina (Cannole)

A menzu mare è nata na scalora
tutti se la giocavano a primiera
dice che è partorita la regina
è nato un bel fanciullo
è nato un bel fanciullo re d'Italia
di nome lo chiamarono
di nome lo chiamarono Umberto primo
tutti gridando evviva
tutti gridando evviva la regina
puru li carcerati
puru li carcerati a li cancelli
hanno sparato mille
hanno sparato mille cannonate
la direzione della
la direzione della casa mia.

Sondaggio

Ti piace la nuova grafica del sito laterradelrimorso.it ?

Per noi la tua opinione è molto importante! Ti ricordiamo che: i valori da 1 a 5 hanno valenza negativa, i valori da 6 a 7 sono neutri, invece i valori da 8 a 10 identificano un giudizio positivo. Il sondaggio è aperto dal 18-06-2018 e terminerà il 21-07-2018. I risultati saranno visibili a tutti dal 22-07-2014. Grazie anticipatamente dallo staff di ApWebManagement per aver espresso la tua opinione.

10
80% (8 voti)
4
10% (1 voto)
8
10% (1 voto)
1
0% (0 voti)
2
0% (0 voti)
3
0% (0 voti)
5
0% (0 voti)
6
0% (0 voti)
7
0% (0 voti)
9
0% (0 voti)
Total votes: 10