Ferma zitella ca si carcerata (Calimera)

TESTO TRADIZIONALE E TRADUZIONE

Ferma zitella ca si carcerata

Ferma zitella ca si' carcerata
mo' ci t'àggiu 'ccontrata sola sola.
Làssame scire, Nennu,
pe' la strata
ca su' zitella
e perdu la furtuna.
Veni 'sta sera alla mia camerata
la mia mamma non c'è, me corcu sola.

E bonasera a lei, porta 'nzarrata!
Pacenzia, Nennu,
po' ca no su sola.
Tutte le curpuniu ca t'ho lasciata
quandu t'aggiu ccontrata sola sola.

Fermati, fanciulla, che ti ho presa

Fermati, fanciulla, che ti ho presa
ora che ti ho incontrata sola sola.
Lasciami andare, Nennu,
per la mia strada
perchè non sono ancora fidanzata
e perdo la fortuna.
Vieni (piuttosto) questa sera a casa mia
mia madre non c'è e io dormo sola.

Buona sera a lei porta serrata!
Abbi pazienza, Nennu,
che non sono sola.
E' tutta colpa mia l'averti lasciata andare
quando ti ho incontrata sola sola.

Sondaggio

Ti piace la nuova grafica del sito laterradelrimorso.it ?

Per noi la tua opinione è molto importante! Ti ricordiamo che: i valori da 1 a 5 hanno valenza negativa, i valori da 6 a 7 sono neutri, invece i valori da 8 a 10 identificano un giudizio positivo. Il sondaggio è aperto dal 20-07-2014 e terminerà il 30-11-2014. I risultati saranno visibili a tutti dal 01-12-2014. Grazie anticipatamente dallo staff di ApWebManagement per aver espresso la tua opinione.

10
52% (44 voti)
9
19% (16 voti)
8
12% (10 voti)
1
7% (6 voti)
7
6% (5 voti)
5
1% (1 voto)
2
1% (1 voto)
3
1% (1 voto)
4
0% (0 voti)
6
0% (0 voti)
Total votes: 84