Benvenuto sullo spazio blog " LA TERRA DEL...

Prima di distinguere una tipologia dei canti...

 

Da sempre il canto e...

 

La funtanella (fonte: Niceta Petrachi)

TESTO TRADIZIONALE E TRADUZIONE

La funtanella

Addove vai bella fanciulla
sola soletta per la città

Io vado l'acqua
alla fontanella
dove la mamma
mi comandò

E se tu eri più grandicella
e tu l'amore cu me 'ri a fa

E non importa che son fanciulla
ed io l'amore la so bel far

E la mise sul cavallo
e per la via nde la portò

Quando arrivati vicino al paese
lei incomincia a sospirar

Perché sospiri bella fanciulla
che tu cu mie devi restar
'cconza lu liettu
che andiamo a riposar.

La fontanella

Dove vai bella fanciulla
sola soletta per la città?"

"Vado (a prendere) l'acqua
alla fontanella
dove la mamma
mi comandò (di andare)"

"Se tu fossi più grandicella
com me l'amore potresti fare"

"Non importa se sono fanciulla
io l'amore lo so ben fare"

E la mise sul cavallo
e per la via se la portò

Quando arrivarono vicino al paese
lei incominciò a sospirare

"perchè sospiri, bella fanculla
che con me devi restare
aggiusta il letto
perchè andiamo a riposare.

 

Sede

Via del Fosso, snc 

Lucugnano - Tricase - Lecce

ITALIA

Newsletters

Iscriviti per ricevere gli ultimi aggiornamenti, notizie e altro ancora...

Contatti

Puoi contattarci tramite:

Web: Contattaci Online

info@laterradelrimorso.it