Lu trappitu (I) (Spongano)

TESTO TRADIZIONALE E TRADUZIONE

 

Lu trappitu

Quantu me lu vantàra
lu trappitu
me lu vantava ci non era statu.

La prima notte ne persi lu sonnu
la sicunna lu sonnu e l'appetitu.

Menzu la nave
'nc'era n'ommu stisu
de diciassette parmi misuratu.

La mamma li lassau
nu bruttu tipu
ogni menz'ura 'eggia cotulatu.

"Testi tratti dalla tradizione orale ed etinica del Salento, un tributo che identifica il repertorio poetico-musicale del territorio da considerare esclusivo patrimonio di tutta la collettività Salentina."

Sondaggio

Ti piace la nuova grafica del sito laterradelrimorso.it ?

Per noi la tua opinione è molto importante! Ti ricordiamo che: i valori da 1 a 5 hanno valenza negativa, i valori da 6 a 7 sono neutri, invece i valori da 8 a 10 identificano un giudizio positivo. Il sondaggio è aperto dal 18-06-2018 e terminerà il 21-07-2018. I risultati saranno visibili a tutti dal 22-07-2014. Grazie anticipatamente dallo staff di ApWebManagement per aver espresso la tua opinione.

10
80% (8 voti)
4
10% (1 voto)
8
10% (1 voto)
1
0% (0 voti)
2
0% (0 voti)
3
0% (0 voti)
5
0% (0 voti)
6
0% (0 voti)
7
0% (0 voti)
9
0% (0 voti)
Total votes: 10