O'rria-mu Pisulina (Martano)

TESTO TRADIZIONALE E TRADUZIONE

 

O'rria-mu Pisulina

O'rria-mu Pisulina ce galanta(2v)
charùmeni pu panta epai jelonta
charùmeni pu panta epai jelonta Ninella.

Evò se canònon dea chronù panta(2v)
ce en essaziéamo mai eséa canononta
c'en essaziéamo mai eséa canononta
Ninella.

Emmiàzi'tton garfeddho atti' kkianta(2v)
evò en essaziéamo mai pu pai petònta
puddhài ' stti primavera ai petònta
Ninella.

Mia bella Pisulina

Mia bella e galante Pisulina(2v)
che sempre gioiosa e ridente vai
che sempre gioiosa e ridente vai Ninella.

Sempre per dieci anni ti guarderei(2v)
e mai mi sazierei di guardarti
e mai mi sazierei di guardarti
Ninella.

Somigli al garofano sulla pianta(2v)
come un uccello di primavera che vola
come un uccello di primavera che vola
Ninella.

Note: Si narra della bella e galante Pisulina, che diventa, di volta in volta, uccello di primavera, desiderio di ogni tempo, fiore di garofano.

Sondaggio

Ti piace la nuova grafica del sito laterradelrimorso.it ?

Per noi la tua opinione è molto importante! Ti ricordiamo che: i valori da 1 a 5 hanno valenza negativa, i valori da 6 a 7 sono neutri, invece i valori da 8 a 10 identificano un giudizio positivo. Il sondaggio è aperto dal 18-06-2018 e terminerà il 21-07-2018. I risultati saranno visibili a tutti dal 22-07-2014. Grazie anticipatamente dallo staff di ApWebManagement per aver espresso la tua opinione.

10
80% (8 voti)
4
10% (1 voto)
8
10% (1 voto)
1
0% (0 voti)
2
0% (0 voti)
3
0% (0 voti)
5
0% (0 voti)
6
0% (0 voti)
7
0% (0 voti)
9
0% (0 voti)
Total votes: 10