Benvenuto sullo spazio blog " LA TERRA DEL...

Prima di distinguere una tipologia dei canti...

 

Da sempre il canto e...

 

Zumpa Ninella (San Vito dei Normanni)

TESTO TRADIZIONALE E TRADUZIONE

Zumpa Ninella

Imu vinutu quani
cu totta st'armunia,
cu vi facimu stari
nu picca in allicria.

Rit:
Zumpa Ninella Ninella Ninà,
Zumpa Ninella ricciu bella
e larirulà.

Ch'ama cantà canzoni
pigghiati sobb'all'antu,
ti lu paisi nuestru
so lu megghiu vantu.

Rit.

Mu rispondi lu faggianu:
a qua sta cchiovi a racanu,
priati Gesù Cristu
co va cchiovi a Cumpitisto.

Rit.

E' ddittu cumpà Cosumu:
iu vogghiu na carosa,
la carosa sta qua mmienzu
ma nci piaci a don Vicienzu.

Rit.

Ca mu la vogghiu spicciu
pi no parì siccanti,
tinitini cuntienti
e bonasera a tutti quanti.

Rit.

Salta Ninella

Siamo venuti qua
con tutta questa armonia,
per farvi stare
un poco in allegria.

Rit:
Salta Ninella Ninella Ninà,
salta Ninella ricci belli
e lariulà.

Canteremo canzoni
prese sull'aia,
che del paese nostro
sono il miglior vanto.

Rit.

Ora risponde Faggiano:
"Qui piove a catinelle",
pregate Gesù Cristo
che piova a Cumpitistu.

Rit.

Ha detto compare Cosimo:
"Io voglio una ragazza",
la ragazza è qui tra noi
ma piace a don Vincenzo.

Rit.

Ora voglio finirla
per non sembrare seccante,
accontentateci
e buona sera a tutti quanti.

Rit.

Note: E' questo un tipico canto di arrivo, di quando si andava e si va a portare musica a qualcuno: è l'inizio di una bella serata di canti e di balli, semmai in estate in campagna sotto il pergolato o nell'aia. Il richiamo a Cumpitistu, per esigenza di rima molto appropriato,si riferisce ad una contrada dell'agro sanvitese.

 

Sede

Via del Fosso, snc 

Lucugnano - Tricase - Lecce

ITALIA

Newsletters

Iscriviti per ricevere gli ultimi aggiornamenti, notizie e altro ancora...

Contatti

Puoi contattarci tramite:

Web: Contattaci Online

info@laterradelrimorso.it