Benvenuto sullo spazio blog " LA TERRA DEL...

Prima di distinguere una tipologia dei canti...

 

Da sempre il canto e...

 

Torre Ospina, il fascino dei vini del Sud del Salento

Italiano

Posizione

Azienda vitivinicola Torre Ospina
Via Ferrara, 5
73055 Racale
Italia
IT

La giovane azienda di Racale segnalata da 4 Guide. Ottimi risultati! Quattro Guide 2020 recensiscono positivamente i vini di Torre Ospina, in ordine alfabetico: Annuario dei Migliori Vini italiani di Luca Maroni; Bibenda, della Fondazione Italiana Sommelier; I Vini di Veronelli; Slow Wine di Slow Food.

 

 

L'Annuario di Maroni mette in fila Vora Primitivo Salento Igt con 93 punti  (vino d'eccezione) e poi i vini veramente ottimi Vignali 92 punti, Vigne Rosato 91 punti, l'Otanari Negroamaro, Coloni e il Torre Ospina Bianco Frizzante con 90 punti.

Bibenda dedica invece una bella scheda al progetto qualitativo di Torre Ospina. E premia con Quattro Grappoli: l'Otanari Salento Igt Rubino scuro, con sfumature granato. Avvolgente e fresco al naso con aromi di fiori rossi, ribes rosso, bacche di mirto, macchia mediterranea, tracce balsamiche e minerali. Assaggio equilibrato e fresco, ottima spinta sapida, tannino fitto e levigato, corpo pieno e lunga persistenza balsamica - floreale e con Tre Grappoli il Vora, il Vigne, il Coloni e il Vignali.

La guida I Vini di Veronelli assegna 2 Stelle al negroamaro Salento Igt Vignali e al primitivo Vora, il Fiore all’Otanari e valutazioni alte alle altre etichette.

Torre Ospina per il secondo anno è nella guida Slow Wine, l'ottima scheda della prestigiosa guida di SlowFood sottolinea l'impegno qualitativo dell'azienda a iniziare dal vigneto. Segnala l'Otanari e di seguito tutta la gamma dei vini, di cui: stupisce sempre l'ottimo rapporto tra la qualità e il prezzo.

Ricordiamo che Torre Ospina ha presentato un suo nuovo vino: il Primo Passo, Passito da uve Negroamaro, che ha sub entusiasmato gli esperti. Il nome l'ho scelto per valorizzare i primi passi di un nuovo progetto e mi è piaciuta l'assonanza tra passi e passito, poi ho valutato che fosse meglio al singolare. Primo come qualità, Passo come progetto” afferma Quintino Manco.  

Quattro guide e un primo passo conclude Quintino sono un ottimo risultato per continuare nel sentiero della qualità e della valorizzazione del territorio, anche se i successi non si misurano tanto dai premi ottenuti, perché i premi non sono l'obiettivo di un vino e di un'azienda, casomai la conseguenza. La nostra concezione produttiva è la coniugazione tra la ricerca della qualità e un prezzo vantaggioso. Ben detto!

 

 

 

Articolo Promosso da:

Azienda vitivinicola Torre Ospina

Via Ferrara, 5, Racale (LE)

tel. 0833 584937 | www.torreospina.it

 

Mappa Località Evento: 
 

Sede

Via del Fosso, snc 

Lucugnano - Tricase - Lecce

ITALIA

Newsletters

Iscriviti per ricevere gli ultimi aggiornamenti, notizie e altro ancora...

Contatti

Puoi contattarci tramite:

Web: Contattaci Online

info@laterradelrimorso.it