Programma Festival Itinerante " LA NOTTE DALLA TARANTA 2015 "

Festival Itinerante " LA NOTTE DALLA TARANTA 2015 "

E'finalmente disponibile il calendario della del festival Itinerante della Notte Della Taranta 2015 che si terrà nel mese di agosto nei Comuni della Grecia Salentina oltre ad Alessano, Cursi, Galatina, Lecce e poterà all'appuntamento più atteso con il concertone conclusivo di Melpignano previsto per il 22 agosto 2015.

Dettaglio Programma:

Tipologia di Canti

Prima di distinguere una tipologia dei canti salentini, è bene dire che tale suddivisione è assolutamente una questione di comodità, visto che l'intera tradizione orale cantata e anche parlata va intesa come un corpus unico che abbisogna necessariamente di tutte le sue componenti per rimanere tale. Se si parte da una valutazione del tema trattato nei canti popolari riportati in questo sito, possiamo trovare...

Perche' si cantava?

Da sempre il canto e la vita dell'uomo sono strettamente collegati, soprattutto nel territorio salentino. I canti infatti accompagnavano e scandivano quasi tutti i momenti cruciali della esistenza.

Ci me guardi (San Cassiano)

Ci me guardi  Canto d'amore condito di doppi sensi

"Ci me guardi

   Lu ceddhru quannu pizzica la fica,
   la ucca se la sente zuccarata,
   cusì facia lu zitu cu la zita,
   ogni cantu se fannu na baciata

 

   Che mi guardi

   E' arrivato il frutto nuovo
   ed è il cocomero
   bella mia fatti abbracciare
   quando non c'è tua madre."

E' rrivatu lu fruttu nou (San Cassiano)

E' rrivatu lu fruttu nou  Altro famoso stornello

"E' rrivatu lu fruttu nou

   E’ rrivatu lu fruttu nou,
   ed è lu cummarazzu,
   beddhra mia tamme te brazzu
   quannu mammata nu nc’è.

 

   E' arrivato il frutto nuovo

   E' arrivato il frutto nuovo
   ed è il cocomero
   bella mia fatti abbracciare
   quando non c'è tua madre."

Pagine